I radiatori trattori giocano un ruolo cruciale nel corretto funzionamento e nella sicurezza del veicolo. Per questo, è essenziale mantenere questo sistema in buone condizioni per evitare il surriscaldamento del motore e ulteriori potenziali danni. Una pulizia regolare dei radiatori trattori non solo migliora le prestazioni del mezzo, ma anche la sua durata nel tempo. 

In questo articolo, esamineremo l’importanza cruciale del radiatore nel corretto funzionamento del trattore, analizzando la sua importanza, il suo funzionamento e la manutenzione necessaria per garantirne prestazioni ottimali.

Inoltre, vedremo come pulire correttamente il radiatore trattore. Infine, forniremo alcuni consigli sulla manutenzione preventiva dei radiatori trattori per evitare inconvenienti.

Lettura consigliata: Come prevenire il surriscaldamento motore: 5 consigli utili

 

Il radiatore del trattore: perché è importante controllarlo

Prima di rispondere alla domanda “Come pulire il radiatore del trattore?” è importante conoscere la funzione che esso svolge.

Avendo spesso motori molto grandi e potenti, i trattori producono molto calore durante il loro funzionamento. Il radiatore di un trattore agricolo svolge un ruolo fondamentale nel controllo della temperatura del motore del mezzo. Il radiatore per trattore è progettato per dissipare questo eccessivo calore, prevenendo il surriscaldamento del motore che potrebbe comprometterne le prestazioni e la durata.

Come funziona il radiatore del trattore? Esso si avvale del processo di scambio termico. Il liquido refrigerante circola all’interno del motore, assorbendo il calore generato dalla combustione del carburante. Questo liquido riscaldato viene poi convogliato attraverso il radiatore, dove le alette e i tubi disperdono il calore nell’aria circostante. Il liquido refrigerante, ora raffreddato, ritorna al motore per ripetere il ciclo.

 

Le cause principali dell’intasamento del radiatore trattore

Le cause dell’intasamento del radiatore trattore possono essere molteplici.

Alcune operazioni agricole, come la fresatura e la trinciatura dell’erba, generano una grande quantità di polvere e detriti che, accumulandosi sul radiatore in seguito al flusso d’aria generato dalla ventola, limitano il funzionamento del radiatore trattore.

Un’altra causa comune dell’intasamento del radiatore per trattore agricolo è la perdita di liquido vicino al radiatore, che potrebbe bagnarlo e accentuare l’accumulo di detriti in breve tempo. Infine, il malfunzionamento del radiatore trattore potrebbe dipendere da un insufficiente filtraggio dell’aria che entra nel sistema.

Cerchi la migliore soluzione per il tuo radiatore trattore?
Prenota con noi il tuo appuntamento

 

Come pulire il radiatore del trattore

Prima di iniziare con la pulizia del radiatore trattore, assicurati che il veicolo sia completamente freddo. L’ideale sarebbe aspettare almeno un’ora dall’ultimo utilizzo. Inoltre, consigliamo di indossare guanti protettivi e di lavorare in un ambiente ben ventilato.

Per pulire il radiatore del trattore è possibile utilizzare l’aria compressa, che andrà indirizzata nel verso opposto a quello normale, quindi dalla parte anteriore verso quella posteriore. In questo tutti i detriti accumulati verranno rimossi.

Se, invece, il radiatore del trattore presenta fango o detriti è possibile ricorrere alla pulizia con acqua. Anche in questo caso, il getto d’acqua andrà indirizzato dalla parte anteriore verso quella posteriore, in modo da non danneggiare il radiatore e le alette. 

Nel caso in cui il radiatore del trattore abbia delle griglie smontabili, è consigliabile rimuoverle prima di procedere con la pulizia completa. Infine, è importante assicurarsi che le griglie esterne siano ben pulite, per evitare l’ingresso di polvere e detriti. Una volta terminata la pulizia del radiatore trattore, controllare che la cofanatura sia ben sigillata verificando le guarnizioni della parte anteriore.

Hai notato un guasto nel tuo radiatore per trattore? Ricevi assistenza

 

La manutenzione preventiva dei radiatori trattori

La manutenzione preventiva del radiatore del trattore è un’attività fondamentale per evitare inconvenienti e prolungare la vita del veicolo. Una corretta manutenzione prevede la pulizia periodica del radiatore, l’ispezione delle tubazioni e dei raccordi per individuare eventuali perdite o rotture e la verifica del livello del liquido di raffreddamento.

Queste operazioni sono essenziali per evitare il surriscaldamento del motore, che può causare seri danni al veicolo e mettere a rischio la sicurezza. Inoltre, una manutenzione preventiva consente di individuare tempestivamente eventuali problemi e intervenire prima che si trasformino in guasti costosi da riparare. 

Desideri ricevere maggiori informazioni sulla manutenzione del radiatore trattore? Contattaci, il nostro team sarà lieto di studiare la soluzione più adatta alle tue esigenze!

La migliore soluzione per il tuo radiatore.

Dal 1949 Cristofoli S.r.l. ripara, rigenera, produce e vende radiatori, intercooler e olicooler per auto, camion, autobus, vaicoli commerciali e per l’industria (compressori, gruppi elettrogeni, …), originali, aftermarket e di nostra produzione. Esperienza, competenza e passione sono i valori che ci guidano quotidianamente per aiutare i nostri Clienti a trovare la migliore soluzione nella riparazione dei sistemi termici e scambiatori di calore.

Lo facciamo dal 1949 e lo facciamo bene.

Scrivici!